La Flagellazione




Riferimenti bibliografici
Liturgia delle Ore
Seleziona il giorno di cui vuoi celebrare un'Ora:
Calendario liturgico
Seleziona l'anno:
Strumenti
Statistica
  • Data di prima pubblicazione sul Web:
    17 Marzo 2011

  • Data ultima modifica:
    2016-01-04 19:00

2° Mistero Doloroso

La flagellazione di Gesù alla colonna

VERITÀ (che insegna la Chiesa)Giuda Iscariota, discepolo di Gesù, tradì il Maestro per trenta monete d'argento consegnandolo nelle mani dei sommi sacerdoti. Anche Pietro, vedendo Gesù schernito e percosso, rinnegò per tre volte di conoscerlo per timore di subire la stessa sorte.(1)

per il brano completo cfr. Mt 26: 14-16; 27: 3-5; Lc 22: 54-65


VIA (insegnamento morale, ascetico)
Il pericolo più grande siamo noi, il nostro io che ci portiamo sempre appresso, il nostro corpo con tutte le sue passioni che qualche volta si fanno sentire. Essere vigilanti e pregare. La devozione alla Madonna ci salva.

VITA (aiuto della grazia e virtù da esercitare)

Le intenzioni particolari che è possibile cogliere in "Verità" e "Via" ci portino sempre a considerare di quale aiuto della grazia abbiamo bisogno e qual è la virtù da esercitare. Ad ogni modo non tralasciamo di

pregare per tutti i malati e sofferenti.
Durante la recita delle Ave Maria ricordiamo il mistero con la Santissima Madre di Dio che serbava tutte queste cose nel suo cuore (cfr. Lc 2,51) (passando il cursore del mouse sul titolo 'Ave Maria' si visualizzerà la preghiera che contempla il mistero)

(Per ogni preghiera che reciti spunta le corrispondenti caselle di controllo; per leggere poi i testi delle preghiere passa con il mouse sui titoli)
Recita tutte le preghiere della coroncina e poi

prosegui con a destra il titolo della prossima pagina * Gesù vuole regnare in noi