Il Battesimo di Gesù




Riferimenti bibliografici
Liturgia delle Ore
Seleziona il giorno di cui vuoi celebrare un'Ora:
Calendario liturgico
Seleziona l'anno:
Strumenti
Statistica
  • Data di prima pubblicazione sul Web:
    6 Novembre 2004

  • Data ultima modifica:
    2016-01-04 19:00

1° Mistero Luminoso

Il Battesimo di Gesù al Giordano

VERITÀ (che insegna la Chiesa)Gesù andò con i suoi discepoli nella regione della Giudea; e là si trattenne con loro, e battezzava. Anche Giovanni battezzava a Ennòn. Nacque dunque una discussione e andarono da Giovanni e gli dissero: «Rabbì, colui che era con te di là dal Giordano, e al quale rendesti testimonianza, eccolo che battezza, e tutti vanno da lui». Giovanni rispose: «Io vi ho battezzati con acqua, ma lui vi battezzerà con lo Spirito Santo». Ora, fratelli, vi esorto, nel nome del Signore nostro Gesù Cristo, ad aver tutti un medesimo parlare e a non aver divisioni tra di voi, ma a stare perfettamente uniti nel medesimo modo di pensare e di sentire.(1)

per il brano completo cfr. Gv 3:25-36; Mc 1:8; 1Co 1,10-16;3,3-8.21-22


VIA (insegnamento morale, ascetico)
(2)«Noi tutti siamo stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi; e tutti ci siamo abbeverati a un solo Spirito»

VITA (aiuto della grazia e virtù da esercitare)

Le intenzioni particolari che è possibile cogliere in "Verità" e "Via" ci portino sempre a considerare di quale aiuto della grazia abbiamo bisogno e qual è la virtù da esercitare. Ad ogni modo non tralasciamo di

pregare per i nostri cari, il nostro prossimo.
Durante la recita delle Ave Maria ricordiamo il mistero con la Santissima Madre di Dio che serbava tutte queste cose nel suo cuore (cfr. Lc 2,51) (passando il cursore del mouse sul titolo 'Ave Maria' si visualizzerà la preghiera che contempla il mistero)

(Per ogni preghiera che reciti spunta le corrispondenti caselle di controllo; per leggere poi i testi delle preghiere passa con il mouse sui titoli)
Recita tutte le preghiere della coroncina e poi

prosegui con a destra il titolo della prossima pagina * Il modello della Famiglia Paolina