La Trasfigurazione




Riferimenti bibliografici
  • (1)Il brano citato è consultabile in molteplici lingue e in varie versioni della Bibbia: cfr. 2Pt 1:1-18
  • (2)cfr. Ut perfectus sit homo Dei (Albano-Ostia 1960-1962) 1, 14
Liturgia delle Ore
Seleziona il giorno di cui vuoi celebrare un'Ora:
Calendario liturgico
Seleziona l'anno:
Strumenti
Statistica
  • Data di prima pubblicazione sul Web:
    17 Settembre 2005

  • Data ultima modifica:
    2016-01-04 19:00

4° Mistero Luminoso

La Trasfigurazione

VERITÀ (che insegna la Chiesa)Simon Pietro, servo e apostolo di Gesù Cristo, a coloro che hanno ricevuto in sorte con noi la stessa preziosa fede per la giustizia del nostro Dio e salvatore Gesù Cristo. La sua potenza divina ci ha fatto dono di ogni bene per quanto riguarda la vita e la pietà, mediante la conoscenza di colui che ci ha chiamati con la sua gloria e potenza. Io credo giusto, finché sono in questa tenda del corpo, di tenervi desti con le mie esortazioni, sapendo che presto dovrò lasciare questa mia tenda. Infatti vi abbiamo fatto conoscere la potenza e la venuta del Signore nostro Gesù Cristo perché siamo stati testimoni oculari della sua grandezza. Egli ricevette infatti onore e gloria da Dio Padre quando dalla maestosa gloria gli fu rivolta questa voce: «Questi è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto».(1)

per il brano completo cfr. 2Pt 1:1-18


VIA (insegnamento morale, ascetico)
Beato don Giacomo Alberione(2) «Se sapessimo considerare i nostri anni trascorsi e vedere quella duplice storia: la storia della misericordia di Dio verso di noi, e la storia della nostra corrispondenza alle sue innumerevoli grazie!»

VITA (aiuto della grazia e virtù da esercitare)

Le intenzioni particolari che è possibile cogliere in "Verità" e "Via" ci portino sempre a considerare di quale aiuto della grazia abbiamo bisogno e qual è la virtù da esercitare. Ad ogni modo non tralasciamo di

pregare per i nostri cari defunti e per tutte le anime del Purgatorio.
Durante la recita delle Ave Maria ricordiamo il mistero con la Santissima Madre di Dio che serbava tutte queste cose nel suo cuore (cfr. Lc 2,51) (passando il cursore del mouse sul titolo 'Ave Maria' si visualizzerà la preghiera che contempla il mistero)

(Per ogni preghiera che reciti spunta le corrispondenti caselle di controllo; per leggere poi i testi delle preghiere passa con il mouse sui titoli)
Recita tutte le preghiere della coroncina e poi

prosegui con a destra il titolo della prossima pagina * Segreto di grandezza