La Crocifissione



Navigazione associativa
Ricerca nel Sito nel Web FreeFind

Navigazione locale
Altri spunti di meditazione
  • * Se la giornata si apre e si chiude bene
  • * Se ci persuadessimo
  • * Dio stesso lavora per chi lavora per Lui
  • * La gloria di Dio e la pace degli uomini
  • * Meditare Gesù Cristo
  • * Totale amore a Dio
  • † Lodate, nazioni tutte, il Signore
  • • Lo Spirito si manifesta in vari modi
  • † Dio ci ha destinati all'acquisto della salvezza
  • † Non peccate
  • • Maria stava sotto la croce
  • * I tre errori di Adamo ed Eva
  • * La migliore pietà
  • * Il Maestro unico, infallibile
  • * Regina degli apostoli
  • * Voi rappresentate le anime del mondo
  • • Trovare un albero
  • * Se la giornata si apre e si chiude bene
  • * Se ci persuadessimo
  • * Dio stesso lavora per chi lavora per Lui
  • * La gloria di Dio e la pace degli uomini
  • * Meditare Gesù Cristo
  • * Totale amore a Dio
  • † Lodate, nazioni tutte, il Signore
  • • Lo Spirito si manifesta in vari modi
  • † Dio ci ha destinati all'acquisto della salvezza
  • † Non peccate
  • • Maria stava sotto la croce
  • * I tre errori di Adamo ed Eva
  • * La migliore pietà
  • * Il Maestro unico, infallibile
  • * Regina degli apostoli
  • * Voi rappresentate le anime del mondo
  • • Trovare un albero
  • Navigazione globale
  • * Il Santo Rosario nei pensieri
  • † Il Santo Rosario nella Parola
  • • Il Santo Rosario nel cuore
  • Accesso al Rosario
    Oggi si recitano i

    Misteri Gaudiosi

    Accesso agli altri Misteri:

    Misteri Dolorosi

    Misteri Gloriosi

    Misteri Luminosi

    Memoriale

    Don Stefano Lamera

    Preghiere

    Riferimenti bibliografici
    • (1)Il brano citato è consultabile in molteplici lingue e in varie versioni della Bibbia: cfr. Lc 23: 33-34; Gv 19: 26-27
    • (2)cfr. Vademecum Alberioniano (Cinisello Balsamo, 1992), 237
    Liturgia delle Ore
    Seleziona il giorno di cui vuoi celebrare un'Ora:
    Calendario liturgico
    Seleziona l'anno:
    Strumenti
    Statistica
    • Data di prima pubblicazione sul Web:
      16 Marzo 2011

    • Data ultima modifica:
      2016-01-04 19:00

    5° Mistero Doloroso

    La crocifissione e morte di Gesù

    VERITÀ (che insegna la Chiesa)Mentre sul Golgota i carnefici inchiodavano Gesù sulla croce, Gesù diceva: "Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno". Quando fu innalzato sul legno della croce, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: "Donna, ecco tuo figlio!". Poi disse al discepolo: "Ecco tua madre!". E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa.(1)

    per il brano completo cfr. Lc 23: 33-34; Gv 19: 26-27


    VIA (insegnamento morale, ascetico)
    Beato don Giacomo Alberione(2)Per quanto passino i tempi e per quanto progrediscano gli studi, Gesù rimane sempre il Maestro unico, infallibile.

    VITA (aiuto della grazia e virtù da esercitare)

    Le intenzioni particolari che è possibile cogliere in "Verità" e "Via" ci portino sempre a considerare di quale aiuto della grazia abbiamo bisogno e qual è la virtù da esercitare. Ad ogni modo non tralasciamo di

    pregare per la Chiesa, per l'apostolato, perché il Padre mandi buoni operai alla sua messe; per ogni sacerdote, religioso, consacrato e credente perché sia un buon testimone della fede che professa; per tutti quelli che non credono e per tutti i peccatori.
    Durante la recita delle Ave Maria ricordiamo il mistero con la Santissima Madre di Dio che serbava tutte queste cose nel suo cuore (cfr. Lc 2,51) (passando il cursore del mouse sul titolo 'Ave Maria' si visualizzerà la preghiera che contempla il mistero)

    (Per ogni preghiera che reciti spunta le corrispondenti caselle di controllo; per leggere poi i testi delle preghiere passa con il mouse sui titoli)
    Recita tutte le preghiere della coroncina e poi

    scegli se concludere o proseguire con un'altra corona del Rosario:
    concludi con a destra il titolo della prossima paginaLitanie Lauretane
    oppure
    prosegui con a destra il titolo della prossima pagina † Non fate lutto e non piangete!