La Pentecoste



Navigazione associativa
Ricerca nel Sito nel Web FreeFind

Navigazione locale
Altri spunti di meditazione
  • * Imparare bene
  • * Il più ardente apostolo
  • * Perché ci siamo riuniti?
  • * Il Vangelo unisce tutti
  • * La gloria di Dio e la pace degli uomini
  • * La prudenza è l'cchio dello zelo
  • † Perfetta unione di pensieri e d'intenti
  • * Totale amore a Dio
  • * Le scienze approfondite conducono a Gesù Cristo
  • * Quanti errori nella nostra testa
  • * Il Signore sarà con noi
  • † Fiumi di acqua viva
  • • Attingete forza nel Signore
  • * Il cuore di San Paolo
  • * La strada tracciata ai paolini
  • * Predicare assai più Gesù
  • * I peccati di mente
  • * Attacchiamoci bene a Dio
  • * Imparare bene
  • * Il più ardente apostolo
  • * Perché ci siamo riuniti?
  • * Il Vangelo unisce tutti
  • * La gloria di Dio e la pace degli uomini
  • * La prudenza è l'cchio dello zelo
  • † Perfetta unione di pensieri e d'intenti
  • * Totale amore a Dio
  • * Le scienze approfondite conducono a Gesù Cristo
  • * Quanti errori nella nostra testa
  • * Il Signore sarà con noi
  • † Fiumi di acqua viva
  • • Attingete forza nel Signore
  • * Il cuore di San Paolo
  • * La strada tracciata ai paolini
  • * Predicare assai più Gesù
  • * I peccati di mente
  • * Attacchiamoci bene a Dio
  • Navigazione globale
  • * Il Santo Rosario nei pensieri
  • † Il Santo Rosario nella Parola
  • • Il Santo Rosario nel cuore
  • Accesso al Rosario
    Oggi si recitano i

    Misteri Gaudiosi

    Accesso agli altri Misteri:

    Misteri Dolorosi

    Misteri Gloriosi

    Misteri Luminosi

    Memoriale

    Don Stefano Lamera

    Preghiere

    Riferimenti bibliografici
    • (1)Il brano citato è consultabile in molteplici lingue e in varie versioni della Bibbia: cfr. At 2: 1-11.37,42-47
    • (2)cfr. Vademecum Alberioniano (Cinisello Balsamo, 1992), 221
    Liturgia delle Ore
    Seleziona il giorno di cui vuoi celebrare un'Ora:
    Calendario liturgico
    Seleziona l'anno:
    Strumenti
    Statistica
    • Data di prima pubblicazione sul Web:
      16 Marzo 2011

    • Data ultima modifica:
      2016-01-04 19:00

    3° Mistero Glorioso

    La discesa dello Spirito Santo sopra Maria Vergine e gli Apostoli

    VERITÀ (che insegna la Chiesa)Gli apostoli, colmi di Spirito Santo, parlavano in tutte le lingue delle grandi opere di Dio. All'udire tutto quello che essi dicevano molti si sentirono trafiggere il cuore e con entusiasmo si unirono a loro facendosi battezzare. Erano assidui nell'ascoltare l'insegnamento degli apostoli e nell'unione fraterna, nella frazione del pane e nelle preghiere; e chi aveva proprietà e sostanze le vendeva e ne faceva parte a tutti, secondo il bisogno di ciascuno. Ogni giorno tutti insieme frequentavano il tempio con letizia e semplicità di cuore, lodando Dio e godendo la simpatia di tutto il popolo.(1)

    per il brano completo cfr. At 2: 1-11.37,42-47


    VIA (insegnamento morale, ascetico)
    Beato don Giacomo Alberione(2)Predicare assai più Gesù; interpretare e proporre la sua parola, come egli sapeva esporre, anche le più alte verità, in mirabile semplicità. E tuttavia in modo da rendere cristiana la vita nel pensiero, nei sentimenti, nelle attività

    VITA (aiuto della grazia e virtù da esercitare)

    Le intenzioni particolari che è possibile cogliere in "Verità" e "Via" ci portino sempre a considerare di quale aiuto della grazia abbiamo bisogno e qual è la virtù da esercitare. Ad ogni modo non tralasciamo di

    pregare per i nostri nemici e per la pace nelle famiglie e nel mondo.
    Durante la recita delle Ave Maria ricordiamo il mistero con la Santissima Madre di Dio che serbava tutte queste cose nel suo cuore (cfr. Lc 2,51) (passando il cursore del mouse sul titolo 'Ave Maria' si visualizzerà la preghiera che contempla il mistero)

    (Per ogni preghiera che reciti spunta le corrispondenti caselle di controllo; per leggere poi i testi delle preghiere passa con il mouse sui titoli)
    Recita tutte le preghiere della coroncina e poi

    prosegui con a destra il titolo della prossima pagina * Il supremo bene della vita